Area Riservata Registrati

Accedi area riservata

Username *
Password *
Ricordami

Crea un profilo nell'area riservata

Tutti i campi con l'asterisco (*) sono obbligatori.
Nome *
Username *
Password *
Verifica password *
Email *
Verifica email *
Captcha *

Ultime notizie

È disponbile online l’Avviso pubblico per l’attuazione dell’articolo 65, commi 3 e 4 del Codice del Terzo Settore, a seguito dell’entrata in vigore del D.lgs. n. 117 del 3 luglio 2017 recante “Codice del Terzo settore, a norma dell’art. 1, comma 2, lett. b) della Legge 6 giugno 2016 n. 106”.

Occorre, infatti, avviare le procedure per la nomina degli Organismi Territoriali di Controllo (OTC), chiamati a svolgere – quali uffici territoriali dell’Organismo Nazionale di Coordinamento (ONC) – funzioni di controllo dei centri di servizio per il volontariato nel territorio di riferimento.
In particolare, il comma 3 del citato articolo 65 prevede la presenza di un componente, espressione delle organizzazioni di volontariato del territorio ( designato dall’associazione degli enti del Terzo settore più rappresentativa sul territorio di riferimento in ragione del numero di enti del Terzo settore ad essa aderenti) in relazione ai seguenti OTC: – ambiti nn. 1 (Liguria), 3 (Lombardia), 6 (Emilia Romagna), 7 (Toscana), 11
(Calabria), 13 (Sardegna) e 14 (Sicilia).

L'impegno principale del nuovo mandato del Csv è quello di essere “operativi”, di presentare proposte e di innescare un percorso virtuoso per fare sistema senza escludere nessuno all'interno di una “porta aperta” sul volontariato.

In cantiere ci sono molti progetti, come evidenziato dallo stesso Massaro, ma anche una riorganizzazione generale di un Centro dalle grandi potenzialità alla luce della riforma del Terzo Settore e delle novità che investono pure il Molise.

“Stiamo lavorando – ha spiegato entusiasta il presidente del Csv - per essere pronti e creare tutte le condizioni per rispondere con misure concrete e con un aggiornamento costante del personale rispetto a tutte le novità previste dalle nuove norme e alle opportunità offerte a livello regionale, nazionale ed europeo allargando sempre di più il raggio d’azione del Centro ai volontari di tutti gli enti di Terzo settore”.

Una realtà in crescita quella del terzo settore o, più semplicemente, del volontariato. Sono oltre duecentocinquanta in Molise le associazioni impegnate in ogni angolo del territorio, sparse nei 136 comuni e con una grande voglia di fare. Dalla protezione civile alla donazione del sangue, dall'assistenza ai disabili alla promozione di attività culturali, a molto altro.

GIAN FRANCO MASSARO 23

Un quadro variegato che costituisce, di fatto, anche un pilastro della vita quotidiana delle com unità che possono contare sull'impegno di migliaia di volontari pronti ad offrire il proprio tempo senza chiedere nulla in cambio e rinnovando i valori più veri della solidarietà e dell'incontro nel segno di una società sempre più inclusiva, solida e non “liquida” come direbbe il sociologo Zygmunt Bauman.

Rispetto a un quadro normativo in continua evoluzione il Centro di Servizio regionale per il Volontariato del Molise si propone di dare supporto, incentivare e promuovere progetti innovativi insieme alle associazioni. Un punto di riferimento per l'intero territorio che punta a valorizzare le buone pratiche esistenti, ad offrire assistenza alle piccole e grandi realtà e a cogliere le opportunità esistenti a livello regionale e nazionale.

Di recente il Consiglio direttivo del Csv Molise è stato rinnovato e l'organo esecutivo si è subito messo al lavoro per dare risposte alle associazioni e coinvolgerle in quella che rappresenta una vera e propria rivoluzione.

Come ogni anno, le Associazioni di Volontariato sono chiamate a rispondere al questionario destinato a fornire dati sui loro bisogni,  il monitoraggio che viene proposto si pone come documento fondamentale per poter programmare e supportare al meglio le reali necessità ed urgenze del mondo dell’associazionismo.

Chiediamo perciò a tutti i  responsabili delle Associazioni di voler collaborare nel comune interesse: pochi minuti dedicati con attenzione alla compilazione del Questionario gioveranno alla realizzazione di servizi più precisi ed efficaci.

“Un impegno condiviso con tutte le associazioni per rafforzare la rete sul territorio e vincere le sfide del futuro dopo la riforma del terzo settore”

L'Assemblea ordinaria dei soci ha rinnovato i componenti degli Organi sociali dell'Associazione TREe – Centro di Servizio per il Volontariato del Molise. Il nuovo presidente è Gian Franco Massaro, responsabile regionale dell'Avis e presidente Fiods, la federazione delle maggiori associazioni di sangue a livello internazionale.

L'elezione è avvenuta all'unanimità da parte del nuovo Consiglio direttivo su proposta di Eugenio Astore, vicepresidente uscente.

Massaro assume la direzione del Centro di servizio regionale al termine del biennio diretto da Bianca Maria Fuso Biondi.

Sottocategorie

Ultime notizie

Monitoraggio dei bisogni

Analisi dei bisogni sociali e del volontariato.

Banca dati associazioni

La Banca Dati delle Associazioni raccoglie i dati di tutte le associazioni del nostro ambito territoriale.

Carta dei servizi

Carta dei servizi del CSV Molise.

Repository documentale

Documenti, legislazione, moduli, software ecc...

Iscriviti alla newsletter

Ti invieremo notizie, e informazioni sulle nostre attività..
In qualsiasi momento potrai cancellare la tua iscrizione..

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo